Young Together, il valore della diversità e dell'incontro tra i giovani

A settant’anni esatti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, oggi si celebra la giornata Internazionale dei diritti umani, occasione in cui vogliamo ricordare come i valori evidenziati da questo documento abbiamo mantenuto la propria rilevanza tutt’oggi.

Anche InCo, con la sua attività, si fa portatrice di questi principi, sia a livello locale che internazionale affrontando tematiche attuali e salienti per i giovani e per tutta la comunità.

Con i progetti Erasmus+ realizzati, vuole favorire il valore della diversità tra i giovani, sostenere l’inclusione nelle organizzazioni giovanili e nella società, promuovere azioni locali per favorire comunità più inclusive in modo da delegittimare l’odio verso le person­e di diversa cultura.

Inco infatti, da anni, con la sua mission crea opportunità di incontro tra diverse culture per sensibilizzare i giovani all’interculturalità e alla solidarietà, incoraggiare la loro partecipazione attiva e offre opportunità concrete di apprendimento non-formale, sviluppo personale e professionale.

Oggi con questa celebrazione cogliamo l’occasione per ricordarci che la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo ci responsabilizza tutti e che i diritti che sancisce devono essere rilevanti per ognuno, tutti i giorni. La nostra umanità deve trovare le sue radici in questi valori universali perché l’uguaglianza, la giustizia e la libertà evitano la violenza e promuovono la pace. Nel momento in cui questi valori umani vengono dimenticati corriamo tutti dei maggiori rischi e, proprio per questo, dobbiamo far valere i nostri diritti quanto quelli degli altri esseri umani.

Cogliamo l’occasione per far sentire la nostra voce partecipando alla campagna #YoungTogether dell’Agenzia Nazionale per i Giovani per promuovere insieme questi valori condivisi e diffonderli il più possibile.