Lo SVE - Un'esperienza interessante e utile Blog dei volontari

06/03/2017 Novella Benedetti

Sono Georgi, vengo dalla Georgia. Per i miei amici e colleghi la mia decisione di partecipare a ,,EVS” è stata una sopresa perché avevo un buon lavoro, contatti importanti e una posizione interessante. Io però non avevo esperienza in ambito europeo e ho sempre pensato che questo fosse una perdita significativa per la carriera e lo sviluppo personale.

Così ho lasciato il lavoro e ho iniziato il volontariato nella città italiana di Bolzano in un Centro Giovanile. Sono in Italia da cinque mesi e penso che essere coinvolto nel programma avrà un grande effetto sulla mia carriera. 

Il nuovo linguaggio, i contatti, il vivere in modo indipendente, la nuova cultura e i suoi valori mi permettono un modo diverso di valutare la mia autonomia e le mie competenze.

A Bolzano trascorro il tempo libero in modo interessante. Mi piace girare l'Alto Adige in bicicletta. Mi è piaciuto soprattutto il percorso Bolzano-Merano Caldaro, lungo il quale ho visto un sacco di posti interessanti.

Da sempre sono interessato alla multiculturalità, alla diversità e alla cultura in generale. Il Centro Giovanile ,,Vintola” imposta le sue attività proprio in questi ambiti, perciò sono contento di contribuire assieme a loro allo sviluppo culturale delle minoranze e al processo di integrazione delle persone che provengono da altri Paesi.

Giorgi Edisherashvili 

CentroGiovanile ,,Vintola" / Bolzano