Volontariato europeo a Berlino presso una scuola materna!

Hai tra i 18 e i 30 anni? Vorresti trascorrere l'estate all'estero, in Germania, per approfondire la conoscenza della lingua tedesca e stare a contatto con i bambini di un asilo?

L’associazione SOS-Kinderdorfa Berlino-Moabitsta cercando 1 volontario/a per un progetto di volontariato nell’ambito del Corpo Europeo di Solidarietà!

Ente/i partner

Internationale Jugendgemeinschaftsdienste (ijgd)| Landesverein Berlin e.V.

Dove
Berlino-Moabit
Durata

Da ottobre / novembre 2020 fino ad agosto 2021, per 10 – 11 mesi

Organizzazione ospitante

La SOS-Kindertagesstätte (“Kita”) è una scuola materna che ospita circa 70 bambini da 0 a 6 anni. Gli obiettivi del lavoro della SOS-Kindertagesstätte si concentrano sulla promozione della competenza linguistica in tedesco, l'integrazione dei diversi background culturali e linguistici dei bambini e delle famiglie, lo sviluppo di abilità personali, abilità sociali e interculturali, consentendo l'apprendimento interculturale e senza pregiudizi.

La SOS-Kindertagesstätte partecipa all’ESC (prima SVE) insieme a ijgd da circa 10 anni. Con l'integrazione di volontari internazionali vuole offrire ai giovani l'opportunità di fare un'esperienza interculturale, di ampliare il loro orizzonte personale e di impegnarsi nell'area della comprensione internazionale.

Attività

I volontari verranno integrati nel Kita-team, composto da circa 9 educatori e verranno affiancati da un mentore. Tutte le aree di lavoro nel Kita sono aperte ai volontari che riceveranno una formazione introduttiva allo svolgimento dei vari compiti in tutte le aree. Non appena i volontari si sentiranno più a loro agio potranno svolgere le attività previste dal loro progetto di volontariato in modo più autonomo.

Sarebbe un plus se, nel corso del soggiorno, i giovani sviluppassero e introducessero nuove attività e idee frutto della loro inventiva: piccoli progetti in proprio saranno ben accetti, e verranno accolte tutte le possibili idee creative e i possibili contributi così da poterli implementare nel lavoro quotidiano con i gruppi di bambini.

Il volontario ESC sarà coinvolto nelle attività quotidiane del Kita, come ad esempio:

  • animazione dei bambini del Kita sull'“isola di movimento”, un'area aperta situata in una posizione centrale rispetto alle stanze dove vengono accolti i gruppi. Il volontario motiverà i bambini a giocare in modo creativo tra loro, inizialmente sotto la guida di un istruttore di psicomotricità e successivamente da solo;
  • accompagnare i corsi madre-figlio con proposte di gioco per bambini: le idee personali verranno accolte positivamente, come ad esempio proporre l’ascolto di canzoni e di filastrocche nella lingua madre dei volontari;
  • supportare un’insegnante nella stanza dove lavora il gruppo di bambini: anche qui, la proposta di nuove idee creative per i bambini verrà ben accolta;
  • accompagnamento delle gite dei gruppi di bambini;
  • attività individuali con un bambino specifico e successiva riflessione sui suoi comportamenti e sulle sue attitudini per poterle riferire ai genitori durante un incontro. Partecipazione alla preparazione e conduzione dell’incontro con i genitori e un meeting a posteriori con lo staff.

I volontari avranno la possibilità di apprendere / migliorare:

  • le abilità di gioco, di comunicazione, di cura e di relazione con i bambini;
  • le competenze linguistiche, culturali e sociali;
  • la capacità di leadership per condurre delle attività con i bambini.

I volontari avranno inoltre l’occasione di:

  • vivere un "anno culturale" in Germania a Berlino: la scuola materna celebra ovviamente tutte le vecchie e le nuove usanze tradizionali, come la festività di San Martino, la fine del Ramadan, l’Avvento, il Natale, il carnevale, la Pasqua, ecc. Viene dato risalto anche a susseguirsi delle stagioni;
  • conoscere le famiglie e l'area locale di Berlino / Moabit con le sue influenze multiculturali;
  • mettersi in gioco lavorando in squadra, adottando dinamiche di gruppo e imparando l’organizzazione di un team;
  • apprendere concetti di sviluppo e istruzione relativi alla prima infanzia.
Numero di posti

1 volontario/a

Termine ultimo di adesione al progetto
30.09.2020
Requisiti per partecipare

Si ricercano volontari europei:

  • che abbiano piacere a dedicarsi all’integrazione di persone con background culturali diversi;
  • che abbiano voglia di imparare / migliorare attivamente la lingua tedesca;
  • che siano in grado di interagire con le persone apertamente e senza pregiudizi;
  • che magari abbiano esperienze di migrazione loro stessi;
  • che siano interessati ad apprendere / apportare competenze interculturali;
  • a cui piaccia lavorare con i bambini in aree diverse e
  • a cui piaccia lavorare in squadra.
Condizioni

L’ESC all'SOS-Kinderdorf-Kita inizierà insieme a molti altri progetti partner, sempre nell’ambito ESC, coordinati da "ijgd LV Berlin e.V" (ijgd). La sistemazione del gruppo di volontari ESC è gestita da ijgd che fornisce appartamenti attrezzati a Berlino che ospitano 2-4 volontari ciascuno: ognuno di essi dispone di stanze da letto (a ciascun volontario verrà assegnata una stanza singola), bagno e cucina in comune. ijgd assegnerà un tutor a ciascun volontario, che accompagnerà i ragazzi nei loro primi giorni a Berlino e durante tutto l'anno insieme allo staff dei progetti ospitanti.

In generale il servizio di volontariato inizia ogni anno il 1 settembre e termina alla fine di agosto. Le candidature sono benvenute a partire da gennaio dello stesso anno.

Questa organizzazione è disponibile a coinvolgere volontari che presentano delle situazioni che rendono più difficile la loro partecipazione a dei progetti ESC, come ad esempio ostacoli geografici, differenze culturali marcate, ostacoli economici.

Cosa fare per candidarti

Invia una lettera motivazionale e il tuo CV (entrambi in inglese) a invio@incoweb.org.

Qualche suggerimento per la lettera motivazionale: cerca di farci capire cosa ti interessa di questo progetto, cosa ti ha colpito, cosa vorresti imparare, quale passione hai che vorresti condividere con lo staff e gli altri volontari.

N.B.: Eventuali form o richieste particolari sono da specificare via email.

Informazioni su programma