Volontariato in un castello di storia vivente medievale!

Sei appassionato di storia e cultura medievale nordica? Un museo sperimentale di storia vivente situato in Danimarca sta cercando 4 volontari tra i 18 e i 30 anni per 6 mesi di servizio, a partire da maggio 2021!

Ente/i partner
Dove
Nel comune di Sundby Lolland, 4 km a nord-ovest dal centro cittadino di Nykøbing Falster sul lungomare di Guldborgsund, Danimarca.
Durata

Dal 3 maggio 2021 al 31 ottobre 2021 - 6 mesi

Organizzazione ospitante

Middelaldercentret , centro medievale danese.

Il Middelaldercentret è una fondazione autonoma, sostenuta finanziariamente dalle autorità statali e di contea. Il Centro ha circa 50.000 visitatori all'anno. La fondazione del centro si occupa di svolgere delle ricerche sulla tecnologia e l'artigianato precoci e di presentare i risultati al pubblico.

Il Centro medievale è un'istituzione senza scopo di lucro, dedicata alla ricerca e alla presentazione educativa della cultura urbana del 14° secolo in Danimarca. Fisicamente, il centro è costituito da una città medievale ricostruita, in cui il lavoro educativo si basa nella rievocazione dell’epoca medievale danese da parte del personale, che usa abiti e oggetti ricostruiti, e si muove nel centro impersonando personaggi medievali.

Il lavoratori sono per la maggior parte volontari, ma il centro ha anche un numero di dipendenti regolari. Il lavoro educativo si svolge da maggio a settembre di ogni anno, ma la ricerca viene svolta tutto l'anno. Gli eventi al centro includono tornei e spettacoli di cavalieri, trabucchi, cannoni e bombe, mercati, eventi per la vigilia di mezza estate, attività per le vacanze autunnali ed eventi privati.

Attività

Il Centro si aspetta che i volontari partecipino attivamente al lavoro educativo quotidiano, indossando abiti ricostruiti e agendo come cittadini della città medievale.

La formazione informale verrà fornita in base alle necessità e, tra le altre cose, ai volontari potrebbe essere richiesto di prendere parte a tornei, dimostrazioni di motori d'assedio e attività simili, a seconda della personalità e delle capacità di ciascun individuo.

Il lavoro presso il centro fornirà al volontario una conoscenza approfondita della vita medievale in Danimarca e allo stesso tempo offrirà al volontario la possibilità di sviluppare una vasta gamma di abilità ed esperienza nelle varie aree di attività del Centro multimediale.

È importante che il volontario capisca che il lavoro al Middelaldercentret è solo pratico. Non abbiamo compiti nell'amministrazione o alcun lavoro accademico da offrire al volontario. Tra le attività ci aspettiamo che i volontari lavorino con alcuni dei prodotti artigianali che mostriamo agli ospiti. Il volontario può scegliere tra la pittura, la fabbricazione di corde, il cucito o la carpenteria. Il volontario ha inoltre la possibilità di aiutare a preparare i cavalli per il torneo.

Una tipica giornata lavorativa sarà dalle 9.15 alle 16.15 e il volontario farà anche un lavoro occasionale nei fine settimana. Tuttavia, la settimana lavorativa non supererà le 35 ore settimanali.

Il lavoro nella città medievale è un lavoro di gruppo, è importante che tutti possano contare l'uno sull'altro, quindi richiede responsabilità per il lavoro e i compiti assegnati.

Numero di posti

4 volontari

Termine ultimo di adesione al progetto
03/08/2020
Requisiti per partecipare

Ci aspettiamo che il volontario sia flessibile e disposto a provare diversi tipi di lavoro.

Il volontario deve essere aperto, curioso e interessato a conoscere meglio la natura e la storia.

Il volontario deve trascorrere del tempo all'aperto, poiché molte delle nostre attività sono attività all'aperto.

Il volontario deve essere in grado di parlare inglese a livello di conversazione e disposto a imparare il danese (scandinavo).

È importante sottolineare che quando il volontariato è nella città medievale non è permesso nulla di moderno. Bisogna apparire senza piercing e senza tatuaggi visibili, e indossare solo gioielli medievali, ecc.

Condizioni

L'alloggio è una combinazione tra una famiglia ospitante e un alloggio con degli studenti.

I volontari che vivono in un alloggio studentesca: il volontario consumerà alcuni pasti durante il progetto e alcuni pasti alla fine. Il volontario riceverà denaro per coprire le spese per il cibo. Il trasporto da e verso casa al progetto è coperto dal programma.

I volontari che vivono in famiglie ospitanti: nelle famiglie ospitanti ci si aspetta che i volontari entrino a far parte della famiglia e come tali prendano parte alle attività e alle responsabilità all'interno della famiglia. Il volontario avrà i suoi tre pasti forniti dalla famiglia ospitante e/o dal progetto. Il trasporto da e verso casa al progetto è coperto dal programma.

AFS e Middelaldercentret decideranno chi soggiornerà presso le famiglie ospitanti e chi soggiornerà nell'appartamento studentesco. In una parte dell'application form ti verrà chiesto di riflettere sull'ipotesi di un soggiorno presso una famiglia ospitante.

Nell'ambito del progetto è coperto quanto segue:

  • Il trasporto internazionale è coperto per un determinato importo (circa il 90%).
  • Assicurazione sanitaria.
  • Vitto e alloggio.
  • Indennità / paghetta: 220 euro in totale: 180 euro (deciso dal dipartimento dell'UE) + 40 euro dal dipartimento AFS locale.
  • Trasporti: da casa al progetto e da casa alla scuola di lingue (se scelto) NB: la scuola di lingue non è più inclusa nel progetto, ma è comunque possibile frequentarla se la paghi tu. Il costo è di ca. 270 euro/modulo (con circa 2-3 moduli in totale). Il trasporto da e verso la scuola di lingua sarà coperto dal programma.
  • È anche possibile frequentare un corso di lingua online gratuito.

Orario di lavoro: 30-38 ore a settimana.

Tutti i volontari ottengono 2 giorni di vacanza per ogni mese di servizio.

Il Middelaldercentret ha una partnership con AFS Interkultur Denmark, che gestirà la sovvenzione, compreso l'assegno da versare ai volontari durante il programma.

AFS Interkultur si assicurerà che il volontario riceva un tutor/persona di contatto che lo aiuti a integrarsi nella comunità locale danese e che lo sostenga in tutte le questioni relative alla permanenza. Il volontario sarà invitato a partecipare a varie attività che sono offerte localmente da AFS e dai comitati di volontariato a tutti i partecipanti di AFS nell'area. In questo modo il volontario potrà entrare in contatto con giovani e operatori giovanili di diversa provenienza e acquisirà ulteriori competenze interculturali.

Sia AFS Interkultur che Middelaldercentret aiuteranno i volontari nelle pratiche amministrative relative all'arrivo in Danimarca.

Cosa fare per candidarti

Per candidarti compila il modulo di domanda che trovi in fondo alla pagina e invialo insieme al tuo CV in inglese a invio@incoweb.org prima del 3 agosto 2020.

N.B. Eventuali form o richieste particolari sono da specificare via email.

Informazioni su programma