Iniziative

Oltre ai progetti di volontariato internazionale, InCo promuove anche altre iniziative tra cui: scambi giovanili tra due o più gruppi di giovani di nazionalità diverse, partenariati strategici, progetti di cooperazione trans-nazionali (capacity building) e soggiorni in famiglia (Germania).

Cos'è una scambio interculturale?

Uno scambio interculturale è un'esperienza in cui due o più gruppi di giovani di nazionalità e cultura ediverse si incontrano per confrontarsi su un tema condiviso di carattere generale come può essere per esempio la tutela dell'ambiente o lo sport. Lo scambio non è un momento di formazione specialistica o un corso strutturato . Il focus si concentra di più sulla relazione che sulla tematica del progetto. Uno scambio vuole garantire, a persone che normalmente non la hanno, la possibilità di viaggiare e di confrontarsi con realtà nuove e culture diverse.

Gli scambi durano trai 5 e i 21 giorni, coinvolgono da un minimo di 20 ad un massimo 60 persone e si rivolgono a giovani con un età compresa tra i 13 e i 30 anni.

Gli scambi interculturali sono progetti educativi finanziati dalla Commissione europea attraverso il programma Erasmus+.

Capacity-building in ambito giovanile

I progetti di capacity-building sono progetti di cooperazione transnazionale basati su partnership multilaterali tra organizzazioni attive in ambito giovanile provenienti dai Programme e Partner Countries. Possono anche coinvolgere organizzazioni nei campi di educazione e formazione, come di altri settori socio-economici.

I progetti di capacity-building giovanile hanno l’obiettivo di:

  • Coltivare cooperazione e scambi in ambito giovanile tra Programme Countries e Partner Countries da 200 diverse regioni nel mondo;
  • Migliorare la qualità e il riconoscimento del lavoro giovanile, dell’educazione non-formale e del volontariato nei Partner Countries e rafforzare le loro sinergie e complementarietà con altri sistemi di educazione, mercato del lavoro e società;
  • Supportare lo sviluppo, il collaudo e l’utilizzo di schemi e programmi di mobilità per l’apprendimento non-formale a livello regionale, ad esempio all’interno e tra diverse regioni del mondo;
  • Promuovere programmi di mobilità transnazionali per l’apprendimento non-formale tra Programme e Partner Countries, specialmente diretti a persone giovani con meno opportunità, con l’obiettivo di migliorare il livello delle competenze dei partecipanti e sostenere la loro partecipazione attiva nella società.

I partenariati strategici

I Partenariati strategici sono progetti finanziati dalla Commissione europea attraverso il programma Erasmus +: nello specifico rientrano nelle iniziative della "Key Action 2: Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche". Si tratta di progetti di cooperazione transnazionale di piccola e larga scala che offrono l’opportunità alle organizzazioni attive nei settori istruzione, formazione e gioventù di cooperare al fine di:

  • attuare e trasferire pratiche innovative a livello locale, regionale, nazionale ed europeo
  • modernizzare e rafforzare i sistemi di istruzione e formazione
  • sostenere effetti positivi e di lunga durata sugli organismi partecipanti, sui sistemi e sugli individui direttamente coinvolti.

Soggiorno in famiglia

InCo offre a giovani italiani l’opportunità di partecipare al programma Gastfamilienaufenthalt und Schulbesuch in Germania (Soggiorno in famiglia e scuola). Prendendo parte a questo programma, ragazzi dai 14 ai 18 anni, avranno l'opportunità di vivere in una famiglia ospitante e, durante il periodo scolastico, frequentare dal lunedì al venerdì, insieme coetanei, una scuola tedesca in Nordreno-Vestfalia.