SVE in Italia

Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un programma finanziato dalla Commissione europea, che dà la possibilità ad un giovane residente in Europa di età compresa fra i 18 e 30 anni di svolgere un servizio di volontariato in un altro Paese (in questo caso l'Italia) dai 2 ai 12 mesi. I volontari hanno così la possibilità di conoscere altre culutre, lingue e, allo stesso tempo, di partecipare nella realizzazione di un progetto che sia utile alla comunità locale.

Dove posso andare?

In Italy, InCo works in close cooperation with a number of different non-profit entities throughout the country, mainly focusing on the Northern region. Most of InCo'sprojects involve working with children of disadvantaged backgrounds, assisting elderly people, and/or assisting people that have a disability of some sort. 

You will find our projects in the European database  with the code of reference:

Requisiti per partecipare

Grazie al finanziamento dell'Unione europea sono coperte le seguenti spese:

  • vitto e alloggio
  • un "pocket money" mensile
  • l'iscrizione al piano di assicurazione collettiva SVE
  • parte delle spese di viaggio a/r
  • formazione e valutazione
Cosa ricevo?

I volontari ricevono vitto e alloggio, oltre ad un “poket money” mensile. Inoltre il programma copre parte delle spese del viaggio di a/r. I volontari avranno anche un'assicurazione sanitaria e l'opportunità di frequentare un corso di lingua.

Il Servizio Volontario Europeo, oltre al servizio di volontariato, offre un percorso formativo ai volontari. Lo SVE prevede una formazione pre-partenza nel Paese di origine, formazione all'arrivo e valutazione intermedia da effettuarsi nel Paese di arrivo. Verrà anche organizzato un corso di lingua per i volontari.

Sede di riferimento