Staff

Lo staff dell'associazione InCo al momento è composto da sei persone, tutte piene di entusiasmo e con esperienze di mobilità internazionale alle spalle!

_____________________________________________________________________________________

Kerstin Oschmann, ovvero la direttrice ed il cuore di InCo. L'associazione l'ha creata lei insieme a un gruppo di amici nel 2004, con l'idea di promuovere possibilità di volontariato internazionale ancora poco conosciute in Italia. Si occupa di coordinare tutte le attività - e l'esperienza certo non le manca: tra le altre, ha lavorato per il Comune di Padova e la Caritas di Bolzano-Bressanone. L'idea di impegnarsi nell'ambito degli scambi interculturali è nata durante un anno di studio all'Università di Padova e si è concretizzata dopo un'esperienza di volontariato in Messico.

_____________________________________________________________________________________

Luigi Balacco, uno dei fondatori di InCo. E' sempre on-line su tutte le tematiche internazionali, sempre alla ricerca di nuovi progetti, partners e nuove attività da proporre, attualmente è di supporto alle attività del gruppo. Si occupa inoltre di alcuni aspetti amministrativi e finanziari a allo sviluppo dell'associazione. Dopo la prima esperienza di studio all'estero, è stato rapito dal mondo degli scambi e della cooperazione internazionale, partecipando tra gli altri al progetto Erasmus in Grecia, Leonardo da Vinci a Bruxelles e dopo gli studi di Scienze Politiche non ha resistito all'esperienza di volontariato in Norvegia!

_____________________________________________________________________________________

Stella Gelmini lavora ad InCo dal 2015. Segue in particolare il programma AuPair e collabora nella gestione di alcuni progetti di scambio giovanile.Si è avvicinata al mondo della mobilità internazionale attraverso un'esperienza vissuta negli Stati Uniti dove ha frequentato la quarta superiore. Conoscere ragazzi italiani e stranieri che vivono esperienze all'estero; osservare e condividere le loro emozioni/conquiste e avere la possibilità di entrare in contatto con culture diverse: questi sono gli aspetti che motivano il suo lavoro ad InCo. 

_____________________________________________________________________________________

Sara Hussein lavora a InCo da marzo 2016. Cresciuta a Trento, in un ambiente multiculturale, ha studiato filosofia a Padova e in Germania, partecipando al programma Erasmus e ad uno Scambio Interateneo. Dopo un’esperienza di lavoro a Lubecca, un periodo di studio in Irlanda ed un tirocinio in Spagna, ora a InCo si occupa in particolar modo di un Progetto di Partenariato strategico, attivato con associazioni tedesche e spagnole, con l'obiettivo di migliorare la qualità dei progetti di apprendistato in Germania. E' inoltre la referente del programma SVE in accoglienza. Crede fortemente nella potenzialità delle iniziative che promuovono la mobilità giovanile e che favoriscono lo scambio come contatto interculturale, e questo è ciò che più la motiva nel suo lavoro ad InCo.                            
____________________________________________________________________________________

Federica Taraboi collabora con InCo da marzo 2017. Prima era stata volontaria e stagista presso InCo, associazione conosciuta nel 2015 grazie ad un percorso di alta formazione, promosso proprio dalla stessa associazione, per la creazione di un portale web interattivo di promozione delle opportunità di mobilità internazionale offerte dal territorio trentino. Ha studiato Filosofia e Linguaggi della modernità a Trento. Presso InCo si occupa ora della gestione del programma SVE in invio e del supporto nella gestione di diverse attività dell'associazione.

____________________________________________________________________________________

Diego Chitarrini, dopo essersi laureato in Economia e Management e aver lavorato cinque anni nell'azienda di famiglia, ha deciso di specializzarsi nella gestione di Imprese Sociali, la sua passione. Quindi ha conseguito un master a Trento e da allora vi lavora come progettista e Project Manager freelance, specialmente con realtà che lavorano con i giovani sui temi della partecipazione attiva e della cittadinanza globale. Ha anche un debole per il digitale e il design applicato alle organizzazioni